Con Mc1 la cellulite è solo un ricordo

Con Mc1 la cellulite è solo un ricordo

Uno dei più grandi problemi estetici che affligge l’universo femminile è sicuramente la cellulite.

Secondo recenti studi 2 donne su 3, infatti, si trovano costrette a combattere contro la pelle a buccia d’arancia ed un eccesso di tessuto adiposo.

La soluzione contro la cellulite però adesso esiste e si chiama Mc1.

La nuova innovativa tecnologia riesce a migliorare l’aspetto fisico femminile in maniera efficace, indolore e soprattutto non è invasiva.

Se per eliminare l’eccesso di adipe e grasso prima bisognava ricorrere a i bisturi o alla liposuzione – interventi praticabili non solo in determinati periodi dell’anno, ma che richiedono soprattutto una serie di attenzioni post operatorie – con Mc1 il trattamento diventa più facile, sicuro e veloce.

Il macchinario innovativo, infatti, sfrutta la potenza degli ultrasuoni e dei campi magnetici, riuscendo così a sciogliere il grasso localizzato nel corpo.

Merito di una piastra metallica che genera una serie di fasce ultrasoniche a bassa frequenza in grado di formare delle microbolle di gas sulla parte adiposa, che poi implodendo sprigionano dell’energia che elimina le cellule di grasso grazie al sistema linfatico.

Una sorta di massaggio meccanico, assolutamente indolore, che ha triplici vantaggi: infatti, gli ultrasuoni oltre a sciogliere il grasso delle cellule adipose, rassodano la pelle stimolando il collagene. Ma non solo, Mc1 rompe anche i setti fibrosi: i noduli che provocano gli inestetici ‘buchetti’ sulla pelle.

Insomma, la cellulite grazie a Mc1 è solo un ricordo.

Related posts