Lifting Braccia

Lifting Braccia

esagono_liftingbraccia

CHIRURGIA ESTETICA

Corpo

LIFTING BRACCIA

L’intervento

La dermolipectomia delle cosce permette di correggere la flaccidità e l’eccesso della pelle delle cosce.

Tecniche chirurgiche

Dall’intervento residua una cicatrice nel solco inguinale di estensione proporzionale alla gravità del caso.

In funzione del tempo chirurgico la procedura può essere eseguita in anestesia locale e sedazione oppure generale.

L’intervento

Il lifting delle braccia, o brachioplastica, è un intervento di rimodellamento degli arti superiori, dalla spalla al gomito.

Perchè operarsi?
  • lassità dei tessuti
  • depositi di grasso localizzati
Tecniche chirurgiche

E’ un intervento che si esegue spesso in concomitanza con l’addominoplastica, in seguito a forti cali ponderali (è il caso del paziente ex obeso). In molti casi prevede una prima fase di lipoaspirazione, per ridurre la circonferenza delle braccia, e quindi la rimozione dei tessuti in eccesso. A seconda dell’entità dell’inestetismo, la brachioplastica può comportare una cicatrice nella faccia interna delle braccia (di lunghezza variabile ed eventualmente estesa fino al gomito), oppure, in casi molto selezionati, un’incisione molto più ridotta, nella piega del cavo ascellare.

,

×
La Dottoressa risponde online dalle 9.30 alle 18.
Digita il tuo messaggio!